Benvenuto sul sito del Tribunale di 34133 Trieste (TS)

Tribunale per i Minorenni - Ministero della Giustizia

Tribunale per i Minorenni
Ti trovi in:

Istanze e decreti di liquidazione

La richiesta di liquidazione delle spese, degli onorari e delle indennità è l'istanza presentata al fine di ottenere la liquidazione delle competenze maturate in qualità di ausiliario del Magistrato, difensore di parte ammessa al gratuito patrocinio o difensore d'ufficio del minore. La procedura è necessaria per riscuotere gli onorari, le spese e le indennità relativa all'attività svolta nell'ambito di un procedimento giudiziario.

Dal 1/12/2022 tutte le istanze di liquidazione vanno depositate esclusivamente con modalità telematica, previa registrazione dell'utente sulla piattaforma LSG GIUSTIZIA - SIAMM, individuata e regolata con provvedimento del Direttore generale per i Sistemi Informativi Automatizzati del Ministero della Giustizia del 6 ottobre 2020. Non saranno pertanto più accettate istanze "cartacee" di liquidazione mediante deposito in cancelleria e verranno dichiarate inammissibili quelle eventualmente pervenute con altre modalità.

I difensori dovranno, pertanto, procedere a registrarsi sulla piattaforma LSG GIUSTIZIA - SIAMM liquidazioni spese di giustizia, raggiungibile dal sito www.giustizia.it, servizi on line/liquidazioni spese di giustizia oppure direttamente attraverso il portale https://lsg.giustizia.it e quindi compilare il form per caricare l’istanza di liquidazione.

Il software offre ai difensori la possibilità di verificare autonomamente in ogni momento lo stato della richiesta, oltre che di scaricare le certificazioni annuali (CU) riducendo notevolmente i tempi di accesso agli uffici giudiziari.

Il deposito della richiesta di liquidazione delle spese da parte dei CTU, dei periti, degli interpreti e traduttori, dei custodi può avvenire presso l'Ufficio Spese di Giustizia (stanza 125 o stanza 128) o via mail al seguente indirizzo di posta elettronica ordinaria: spesedigiustizia.tribmin.trieste@giustizia.it

tel: 040/7792555; tel: 040/7792361

Si riportano di seguito il codice I.P.A. e il codice fiscale del Tribunale per i Minorenni di Trieste:

  • codice I.P.A.: SILVYI
  • codice fiscale: 80034270324

Con la sentenza n. 166 del 1° luglio 2022 la Corte costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale, in riferimento all’art. 3 Cost., dell’art. 130 del D.P.R. 30 maggio 2002, n. 115, a mente del quale, in caso di ammissione al patrocinio a spese dello Stato, gli importi spettanti, tra gli altri, all’ausiliario del magistrato sono ridotti della metà, poiché il mancato funzionamento del meccanismo di equilibrio insito nell’art. 54 del D.P.R. n. 115/2002 recide la necessaria correlazione tra il compenso per l’ausiliario del magistrato ed i valori di mercato, così facendo venir meno quel rapporto di connessione razionale e di proporzionalità tra il mezzo predisposto dal legislatore e il fine che lo stesso ha inteso perseguire, che è alla base della ragionevolezza della scelta legislativa. (da Altalex)

Lista dei link

Link

Lista degli allegati

Allegati

Torna a inizio pagina Collapse